Il Tirolo in Europa

La rappresentanza degli interessi della regione Tirolo nel contesto della politica europea è estremamente variegata e comprende tanto la politica europea del Tirolo quanto la partecipazione del Tirolo al processo decisionale interno all'Austria per le questioni inerenti l'UE.

L'impegno del Tirolo nel Comitato delle Regioni dell’UE e nel Congresso dei poteri locali e regionali del Consiglio d'Europa, così come l'intensa attività dei deputati tirolesi all'interno del Parlamento Europeo, costituiscono un elemento fondamentale per richiamare l'attenzione sulle problematiche tirolesi nell'ambito della legislazione europea. L’ufficio della Regione Tirolo a Bruxelles, che dal punto di vista organizzativo fa capo alla ripartizione Alto Adige, Regione Europea e Affari Esteri, è la rappresentanza ufficiale della regione presso la sede delle autorità centrali dell’Unione Europea, e si adopera per un'intensa difesa degli interessi della regione all’interno delle istituzioni europee.

La politica estera regionale stabilisce delle priorità nell’ambito delle relazioni, nate ben prima dell’ingresso nell’Unione Europea, con le regioni dell’ Arge Alp (Comunità di Lavoro delle Regioni Alpine), e con l’alleanza strategica Euregione, che dispone di un  Ufficio comune a Bolzano. Con il segretariato permanente della  Convenzione delle Alpi, che ha sede ad Innsbruck, il capoluogo della regione Tirolo è diventato anche un crocevia della politica alpina.

Esistono inoltre contatti con numerose altre regioni e gemellaggi nell’ambito della cooperazione allo sviluppo. Attraverso la rete Tirol International e l’Auslandsösterreicher-Weltbund (Associazione Internazionale degli Austriaci residenti all’estero), la regione è in contatto con i Tirolesi sparsi in tutto il mondo.

Specifiche informazioni sugli ultimi sviluppi europei e sui vantaggi che scaturiscono dall'adesione dell'Austria alla UE, così come aspetti problematici e tendenze del processo di integrazione, costituiscono i presupposti fondamentali del processo democratico. Per tutte le questioni riguardanti l'UE, il centro informazioni Europe Direct Tirol mette a disposizione un servizio di consulenza competente e veloce.

La poliedricità del processo di integrazione si riflette anche nella possibilità per il Tirolo di accedere a  finanziamenti europei per i propri progetti.

La via più veloce per accedere al vasto repertorio di informazioni circa l'Unione Europea su internet è utilizzare i nostri link (in lingua tedesca). Inoltre nella sezione Novità si trovano ragguagli sulla situazione attuale.

Il Tirolo, con la ripartizione "Alto Adige, Regione Europea e Affari Esteri", con  l'Ufficio della Regione Tirolo a Bruxelles, che fa capo a tale ripartizione, nonché con  l'Ufficio comune della Euroregione a Bolzano, dispone delle strutture amministrative e degli esperti più idonei per affrontare le essenziali questioni riguardanti il processo di integrazione. Per informazioni, suggerimenti e opinioni potete scrivere a  eu.info@tirol.gv.at.


Contatti:
Dr. Fritz Staudigl, Dirigente del Dipartimento Relazioni Esteri
Eduard-Wallnöfer-Platz 3, 6020 Innsbruck, Austria
T +43 512 508 2342
F +43 512 508 2345
 eu.int@tirol.gv.at