Abitare in Tirolo

Assetto territoriale e regolamento edilizio del Tirolo

Il 12 percento della superficie geografica del Tirolo è documentato come area di insediamento. Un quarto di tale superficie è già occupata da edifici, strutture ricreative o aree destinate alla viabilità, il che evidenzia la rilevanza di assetto territoriale e regolamento edilizio. Il regolamento edilizio del Tirolo e la normativa tirolese sull'assetto territoriale definiscono le direttive per una equilibrata struttura di insediamenti e spazi liberi, tenendo conto del fabbisogno abitativo. L'assetto territoriale approvato dalla Giunta Regionale "ZukunftsRaum Tirol (2007-2017)" comprende obiettivi, strategie e interventi che mirano allo sviluppo territoriale della regione. I punti focali sono le misure di risparmio energetico, le energie rinnovabili e il potenziamento dell'attrattività dei mezzi di trasporto pubblico. Per le questioni giuridiche relative all'assetto territoriale comunale e intercomunale è competente la ripartizione per il diritto di pianificazione territoriale presso l'Ufficio della Giunta Regionale (in lingua tedesca) del Tirolo. A livello intercomunale e regionale vengono affrontate le tematiche inerenti l'assetto territoriale e l'economia regionale. In particolare, si mira ad armonizzare gli interessi dei comuni approfondendo la loro collaborazione e contribuendo allo sviluppo socio-economico e territoriale delle singole aree geografiche. A tal fine i 279 comuni del Tirolo si sono costituiti in 36 associazioni per la pianificazione territoriale nonché nell'associazione per la pianificazione territoriale di Innsbruck e dintorni.

Promozione dell'edilizia abitativa

Un'importante finalità per la politica sociale e familiare della Giunta Regionale del Tirolo
è quella di fornire alla popolazione del Tirolo uno spazio abitativo accessibile, di alta qualità e corrispondente al fabbisogno. La ripartizione per la promozione dell'edilizia abitativa (in lingua tedesca) gestisce le richieste di finanziamento per i seguenti ambiti:

  • Case di proprietà (nuova costruzione o primo acquisto)
  • Costruzioni compatte (nuova costruzione o primo acquisto)
  • Acquisto o affitto di un appartamento sovvenzionato dal costruttore
  • Acquisto di un oggetto immobiliare esistente - non sovvenzionato
  • Risanamento di edifici / ampliamento dello spazio abitativo
  • Sussidi alloggio (contributi per oggettisovvenzionati)
  • Contributo canone di locazione e annualità (contributi per oggetti non sovvenzionati)

Fondo tirolese per l'assegnazione di appezzamenti

Il fondo tirolese per l'assegnazione di appezzamenti (in lingua tedesca) persegue l'obiettivo di mettere a disposizione della popolazione a condizioni agevolate appezzamenti di terreno per usi abitativi o commerciali. A gestirne l'assegnazione sono i singoli uffici comunali.

Cittadinanza

Le persone che desiderano acquisire la cittadinanza austriaca possono rivolgersi alla ripartizione cittadinanza dell'Ufficio della Giunta Regionale del Tirolo (in lingua tedesca). Una volta concessa la cittadinanza si acquisiscono i pieni diritti civili, con tutti i diritti e i doveri che essi comportano.

Ulteriori informazioni sul tema dell'edilizia abitativa, sulle prestazioni e gli enti organizzativi presso l'Ufficio della Giunta Regionale del Tirolo sono disponibili qui (in lingua tedesca).


Links:
 Austrian Conference on Spatial Planning (in lingua inglese)
 Bundesministerium für Inneres (in lingua tedesca)
 Energie Tirol (in lingua tedesca)